LE ACLI COLF DI LATINA ORGANIZZANO UN INCONTRO ON-LINE PER PARLARE DELLA SINDROME ITALIA

Si chiama Sindrome Italia ed è una particolare malattia depressiva, scoperta da due psichiatri moldavi, che colpisce molte assistenti familiari che lavorano, o hanno lavorato, in Italia. Dolori alle articolazioni, disturbi gastrointestinali, attacchi di panico, stress. Nei casi più gravi persino il suicidio. Queste le conseguenze di una patologia di cui soffrono molte colf e badanti a causa dei traumi, delle solitudini e delle difficili condizioni di lavoro alle quali sono sottoposte. Di questo si parlerà in un incontro online, organizzato giovedì 25 febbraio, alle ore 19, dalle Acli Colf di Latina, dal titolo “Sindrome Italia. Per un teatro documentario”, condotto dall’attrice e conduttrice di laboratori teatrali Tiziana Francesca Vaccaro. Durante il collegamento, dove ci sarà modo di ascoltare alcune testimonianze di lavoratrici domestiche, tra cui quella di Stefania Doninelli, badante di Latina, interverrà il neo Presidente nazionale delle ACLI, Emiliano Manfredonia e la Responsabile delle ACLI Colf di Latina, Miriam Zerbinati. Chiuderà i lavori la Segretaria nazionale delle Acli Colf, Giamaica Puntillo.
Per partecipare all’evento, bisognerà collegarsi alla piattaforma Zoom, al seguente link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *